Milan: 14 Luglio 2017

Alzi la mano il tifoso rossonero che il 14 luglio 2017 non era al settimo cielo per l’acquisto di Biglia ma soprattutto e segnatamente per quello di Leonardo Bonucci. Bonucci in quel momento ha rappresentato per noi milanisti, che venivamo da anni di calcio mercato da elemosina e con annessi sfottò,

Pochesci: Condivido tutto.

Condivido anche l'accento romanesco di questo intervento. Spero solo che Martedì, con qualsiasi risultato, il calcio italiano trovi il coraggio di azzerarsi e ripartire per davvero. Ma temo sia una pia illusione.

Finchè la palla rotolerà

Verrà un giorno, caro G. Donnarumma G., in cui aprendo il saldo del tuo conto corrente non ti interesserà leggere un attivo di 100 milioni o 110 o chissà quanto. Vorresti avere cose per le quali non esistono soldi abbastanza per comprarle. L'affetto, il calore e la stima incondizionati di chi

Ischia ha fatto strike!!!

Colui che doveva “portare Ischia in Europa” dove magari, chissà, avrebbe potuto far sua, tra le altre, la meritoria battaglia radicale sulla situazione delle carceri italiane, non ha voluto deluderci nemmeno nel passo d’addio del suo decennale sciagurato mandato. Il manifesto con il quale ha salutato la sconfitta dei suoi avversari

Fatturato e Risultati Sportivi. Sono necessariamente proporziali?

Dopo la sconfitta di Bergamo la strategia comunicativa di Sarri e, conseguentemente quella del Napoli, che mai si è dissociata pubblicamente dal proprio allenatore, ha posto l'accento per giustificare momentanea mancanza di risultati, sul fatturato della società che impedirebbe il raggiungimento dei traguardi auspicati dalla tifoseria partenopea. E' una

Il Lusso Bacca

L'amarezza, per i tifosi rossoneri, lasciata dal gol di Perisic sarà una di quella che resterà per molto tempo nelle teste degli appassionati milanisti. Il pareggio per come si è sviluppata la gara resta sostanzialmente un risultato giusto che fa più comodo al Milan che non all'Inter stante le rispettive

Interismo e Sinistra: Connubio farneticante a Milano

L'intervista che il Sindaco di Milano rilascia alla Gazzetta contiene dei tratti che segnano uno spaccato inaccettabile per il Mondo Rossonero . In questi anni è andato via via propagandosi un sentiment di malcelata sopportazione verso il Milan che con Sala raggiunge una vetta che, onestamente, non

Al Presidente Onorario dell’Ischia Isolaverde: Luigi Rapullino.

Caro Luigi Rapullino, con quest'ultimo verdetto siamo riusciti nell'impresa di seppellire una pur piccola storia fatta di passione e di sentimento. Le uniche cose che giustifichino compiutamente, insieme agli affetti familiari e degli amici, il vivere e la vita. Non avrei voluto scriverti. Me lo ero ripromesso anche e soprattutto dopo

Al Presidente del Milan Silvio Berlusconi

Carissimo Presidente, chi Le scrive è un ischitano tifoso del Milan. Come a Lei anche a me la passione per il calcio, oltre che per il ciclismo, è stata trasmessa da mio padre. Con la differenza che mio padre, morto che io ero bambino, era tifosissimo del Napoli. E pur non avendo visto alcuna vittoria

Top